Sol Invictus

Sotto il Sole

Studio genomico mostra che la popolazione danese è molto omogenea

Christian ix di Danimarca con famiglia_ autore Laurits TuxenNationwide Genomic Study in Denmark Reveals Remarkable Population Homogeneity – Georgios Athanasiadis et al. – Genetics – Early online August 17, 2016; DOI:10.1534/genetics.116.189241

Dall’astratto, traduzione libera:
la Danimarca ha svolto un ruolo importante nella storia del Nord Europa. Attraverso un’iniziativa di sensibilizzazione scientifica su scala nazionale i ricercatori hanno raccolto dati genetici e antropometrici da ~800 studenti delle scuole superiori e li hanno usati per chiarire la composizione genetica della popolazione danese, oltre che per valutare le previsioni poligeniche di caratteri fenotipici negli adolescenti. È stata osservata notevole omogeneità tra le diverse regioni geografiche, anche se si potevano ancora rilevare i segnali deboli della struttura genetica che riflettono la storia del paese. La Danimarca presenta affinità genomiche soprattutto con i paesi limitrofi con somiglianza complessiva decrescente con la Gran Bretagna, Svezia, Norvegia, Germania e Francia. Un segnale di mescolanza polacco è stato rilevato in Zelanda e Funen e le stime di datazione coincidono con prove storiche di insediamenti dei Wend, Venedi, nel sud della Danimarca. I ricercatori hanno osservato storie demografiche molto diverse tra i paesi scandinavi, con la Danimarca che ha la popolazione effettiva attuale di dimensione più piccola rispetto alla Norvegia e Svezia. Infine, hanno scoperto che la previsione poligenica della statura auto-riportata degli adolescenti nella popolazione era molto accurata (R2 = 0,639 ± 0,015). L’elevata omogeneità della popolazione danese potrebbe rendere la struttura della popolazione una preoccupazione minore per i prossimi grandi studi di mappatura genetica del paese.

Nel grafico con analisi delle componenti principali si vede una popolazione che quasi non forma cluster e quindi omogenea come osservano gli autori; inoltre risulta parzialmente sovrapposta a quelle di Norvegia e Svezia e adiacente a quelle dei Paesi Bassi e Britannica (f. 2B a pag. 13 del PDF). La mancanza di una forte struttura genetica si vede anche dai bassi valori di distanza Fst fra le 6 regioni danesi. La giustificazione viene data anche in qualche commento: la Danimarca non si presenta geograficamente complessa, le comunicazioni sono facili e la popolazione era ed è relativamente piccola (1). Inoltre qualcuno osserva che i matrimoni fra cugini furono proibiti dalla Chiesa (prima o a differenza di alcuni altri paesi? Quali?) (1). Però si propone anche che i valori Fst in Europa sono generalmente in relazione alle dimensioni geografiche del paese e che in GB e probabilmente in molte zone d’Europa sono simili per aree di dimensioni simili (pag. 24 e 1, comm.) Invece Paesi come Italia e Francia avrebbero valori alti anche per regioni di dimensioni modeste perché più strutturati.

L’omogeneità si evidenzia anche nei grafici a torta della mappa di f. 3A a pag. 15 che utilizzando dati di circa 3000 europei mostra i raggruppamenti in cui si raccolgono le persone dei vari paesi: al gruppo/cluster viene dato per convenienza il nome del paese maggioritario. Così tutti i danesi formano lo stesso cluster secondo il paper, ulteriore indicazione di popolazione omogenea e distinguibile dalle altre; poi nel cluster danese sono attratti dei britannici e questo può essere visto probabilmente come dovuto alla migrazioni medievali di danesi in GB. (Per es. dei francesi finiscono nel cluster polacco e questo con maggiore probabilità indica francesi con ascendenze euro-orientali).

Segnalo infine il grafico di f. 6 a pag. 22 sui cambiamenti nel tempo della effective population size, grandezza effettiva della popolazione dei danesi, norvegesi e svedesi, che rivela storie demografiche molto diverse fra loro.

P.S. Parlando di danesi, sempre più donne in età avanzata per la riproduzione ( sarà dai 25 anni in su…), si rivolgono alle numerose e note cliniche di fertilità che la Danimarca offre grazie a leggi poco restrittive. Volete un bimbo vichingo? Ebbene, i maschi danesi etnici sono molto generosi e il loro prodotto gode di grande successo fra i britannici e in genere nei paesi con numerosa gente originaria del Nord Europa (2). Però non mancano richieste da tutte le parti del mondo e in un articolo c’è la storia di una donna serba e il suo bimbo mezzo danese (3). Certo, come viene segnalato da qualche articolo, in queste cose c’è sempre il rischio di una malattia rara anche grave che non viene rilevata, ma gli screening eliminano quelle più comuni. Come dice un addetto, tutti o quasi abbiamo dei difetti.

Può interessare avere un’idea del makeup genetico e guardando le componenti di un campione di danesi in un calcolatore, l’unico che ho trovato con una brevissima ricerca, vedo che risultano essere degli europei nordoccidentali senza niente di strano tranne forse una traccia di <2% di componente descritta come “asiatica meridionale”, ammesso che lo sia, che fra l’altro si vede anche in parte dei polacchi e tedeschi secondo il calcolatore.

  1. On the remarkable genetic homogeneity of Denmark – August 24, 2016 – Eurogenes Blog – Link
  2. Women are know pillaging sperm banks for viking babies – by Sirin Kale – Oct 1 2015 – broadly.vice.com
  3. The serbian women who want danish sperm donors – By Ljilja Jorgovanović – 3/13/15 – europe.newsweek.com

Image: Painting of Christian IX of Denmark with his large family of European royalty gathered in the garden hall at Fredensborg Palace – Laurits Tuxen [Public domain] – attraverso Wikimedia Commons

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il agosto 26, 2016 da con tag , , , , .

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: