Sol Invictus

Sotto il Sole

Divergenza fra cromosomi Y di Neanderthal e Moderni. Ascendenze Denisova e Neanderthal negli umani odierni

The Divergence of Neandertal and Modern Human Y Chromosomes – Fernando L. Mendez, G. David Poznik, Sergi Castellano, Carlos D. Bustamante – DOI:http://dx.doi.org/10.1016/j.ajhg.2016.02.023

Dall’astratto, traduzione libera:
il sequenziamento dei genomi di ominidi estinti ha rimodellato la nostra comprensione delle origini degli umani moderni . Qui, i ricercatori analizzano ~120 kb di DNA di esoma catturato del cromosoma Y di un individuo Neandertal da El Sidrón, Spagna. Ne indagano la divergenza da sequenze ortologhe di scimpanzé e umani moderni e trovano un forte sostegno per un modello che pone il liganggio Neanderthal come outgroup ai moderni cromosomi Y umani moderni tra cui A00, aplogruppo basale altamente divergente. I ricercatori stimano che il tempo del più recente antenato comune (TMRCA) dei cromosomi Y di Neandertal e umani moderni è ~588 mila anni fa (Kya) (95% intervallo di confidenza [CI]: 447-806 kya). Questo è ~2.1 (IC 95%: 1,7-2,9) volte più lungo del TMRCA di A00 e di altri lignaggi di cromosomi Y moderni umani esistenti. Questa stima suggerisce che la divergenza del cromosoma Y rispecchia la divergenza fra le popolazioni di Neanderthal e moderni antenati umani, e respinge scenari alternativi di origine relativamente recente o super-arcaica di cromosomi Y Neandertal (vedere pagina 732 del PDF, ndr). Il fatto che il Y Neandertal che i ricercatori descrivono non è mai stata osservato negli umani moderni suggerisce che il lignaggio è probabilmente estinto. Identificano differenze codificanti proteine tra cromosomi Y umani Neandertal e moderni, compresi cambiamenti potenzialmente dannosi a PCDH11Y, TMSB4Y, USP9Y, e KDM5D. Tre di questi cambiamenti sono mutazioni missense in geni che producono gli antigeni maschili specifici di istocompatibilità minore (H-Y). Gli antigeni derivati da KDM5D, per esempio, si pensa che possano suscitare una risposta immunitaria materna durante la gestazione. E ‘possibile che le incompatibilità a uno o più di questi geni abbia giocato un ruolo nell’isolamento riproduttivo dei due gruppi.

Ciò vuol dire che i Pigmei e probabilmente anche i boscimani si separarono dal resto dell’umanità 300 000 anni fa (1).

°°°°°°

The Combined Landscape of Denisovan and Neanderthal Ancestry in Present-Day Humans – Sriram Sankararaman, Swapan Mallick, Nick Patterson, David Reich – DOI:http://dx.doi.org/10.1016/j.cub.2016.03.037

Dall’astratto, traduzione libera:
alcuni esseri umani di oggi derivano geneticamente fino a ~5% da arcaici Denisova, una percentuale ancora più grande del ~2% proveniente dai Neanderthal. I ricercatori hanno sviluppato metodi che possono distinguere le posizioni dei segmenti di antenati Denisova e Neanderthal negli esseri umani di oggi e li hanno applicati a 257 genomi ad alta copertura da 120 diverse popolazioni, tra i quali 20 oceaniani con alta ascendenza Denisova. Negli oceaniani, la dimensione media dei frammenti denisovani è più grande dei frammenti neanderthaliani, che implica una data media di mescolanza più recente con i Denisova nella storia di queste popolazioni (p = 0.00004). I ricercatori documentano più ascendenza denisovana in Asia meridionale di quanto previsto sulla base di modelli (prei)storici esistenti, che riflette una mescolanza precedentemente non documentata con esseri umani arcaici (p = 0.0013). La componente denisovana, proprio come quella degli antenati Neanderthal, è stata deleteria sul retroterra genetico umano moderno, come risulta dal suo eliminazione pressi dei geni. Infine, la riduzione anche di ambedue le componenti arcaiche è particolarmente pronunciata sul cromosoma X e vicino a geni maggiormente espressi nei testicoli rispetto ad altri tessuti (p = 1,2 × 10-7 e 3,2 × 10-7 per Denisova e 2,2 × 10-3 a 2,9 × 10-3 per discendenza Neanderthal, anche dopo l’aggiustamento per le differenze di livello di pressione selettiva tra classi di geni). Ciò suggerisce che una ridotta fertilità maschile può essere una caratteristica generale di mescolanze di popolazioni umane separate da più di 500.000 anni.

  1. The Long Count – by gcochran9 – Posted on April 8 2016 – blog: West Hunter – westhunt.wordpress.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 22, 2016 da con tag , , , , , , , , .

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: