Sol Invictus

Sotto il Sole

Origine genetica dei bulgari e protobulgari

Rivisto 08/10/2016
Uno studio è stato condotto sul DNA mitocondriale di 13 individui i cui resti furono rinvenuti in sepolture databili all’VIII-X secolo, l’epoca primo Stato bulgaro danubiano.
Sono stati rilevati 10 aplogruppi eurasiatici occidentali con la totale assenza di aplogruppi orientali. L’analisi delle componenti principali, PCA, utilizzando popolazioni moderne li raggruppa presso le altre popolazioni europee sudorientali e meridionali fra cui gli italiani e lontano dalle popolazioni della regione Volga-Urali (1).
Dalle informazioni storiche ottenute da fonti diverse si deduce che i protobulgari erano numerosi all’epoca e costituivano circa il 32-60% della popolazione della Bulgaria danubiana, con il resto formato da slavi ed altri. Considerato ciò, secondo i ricercatori i risultati indicano che i protobulgari giunti presso il Danubio erano probabilmente di origine eurasiatica occidentale, come proposto da altre parti, e non mongolo-altaica o unno-tatara. Infatti pur provenendo dall’Asia centrale risiedettero per qualche secolo nelle steppe pontiche. Inoltre una parte degli studiosi pensa che la lingua bulgara fosse di ceppo iranico orientale e rimangono delle tracce nella lingua bulgara moderna che è slava (1).

Un altro studio del 2013 sugli aplogruppi maschili di circa 800 maschi di documentata origine bulgara giunse a conclusioni simili rilevando aplogruppi e loro frequenze in linea con quelle delle popolazioni balcaniche circostanti come i greci. Solo l’1,5% risultò appartenere a C-M217, N-M231 and Q-M242 che sono comuni fra genti turche altaiche e dell’Asia centrale (2).

Una curiosità: un blogger nota che sono stati osservati alcuni individui bulgari con aplogruppi di origine possibilmente africana: vedere tavola supplementare S5. Inoltre riferisce anche della presenza di una microcomunità di origine africana nella Tracia greca nota come i “musulmani neri” e ipotizza un legame (3); dopo una rapida ricerca in internet ho trovato un articolo che parla di una comunità di un migliaio di individui residenti ìn alcuni villaggi presso la città greca di Xanthi. Questi greci “neri” hanno un origine incerta. Secondo una ricostruzione furono importati dal Sudan dai sultani egiziani che controllavano Xanthi verso la fine del 18° e l’inizio del 19° secolo e si sono recentemente fusi con dei Pomak locali (4)

In passato in un post sui greci ho riferito di una ricerca che ha analizzato molte popolazioni del mondo cercando di ricostruire mescolamenti di altre genti che possono avere dato origine alla loro composizione attuale. Il grafico a torta presente su un blog (6) contemplante un mescolamento con tre popolazioni di partenza, nord europea, nordest asiatica e meridionale (approssimativamente mediterranea orientale): assegna ai bulgari una componente nordest asiatica del 2,3%.

La conclusione che si trae da queste analisi e dai commenti degli stessi studiosi nei vari paper è che i protobulgari delle steppe pontiche e probabilmente anche quelli giunti lì precedentemente dall’Asia centrale erano a stragrande maggioranza o quasi totalmente popolazioni di tipo eurasiatico occidentale e i bulgari di Bulgaria moderna sono una tipica popolazione del sudest Europa con solo qualche punto percentuale (circa il 2%?) di elemento asiatico orientale.

Aggiornamento 14/07/2015
Consultando i dati ottenuti tempo fa con Globe13 calculator con tredici componenti (K=13) si vede come per i bulgari sommando la componente siberiana alla asiatica orientale, e a quella artica, tipica di eschimesi ed affini, e facendo una media fra i due campioni bulgari si ottiene 1,4%, di “eurasiatico orientale” che tende a confermare quanto sopra. Questi numeri vanno presi come indicativi variando a seconda dei campioni, calcolatori software utilizzati, errori.

°°°°°°°°°°
Revisione 08/10/2016
Mi viene segnalato che lo studio russo sugli aplotipi HLA dei tatari ha rilevato qualche affinità con i Chuvash e con i bulgari del Volga, non con i bulgari danubiani (5).

  1. Nesheva, D V.; Karachanak-Yankova, S; Lari, M; Yordanov, Y; Galabov, A; Caramelli, David; and Toncheva, Draga, Mitochondrial DNA Suggests a Western Eurasian origin for Ancient (Proto-) Bulgarians (2015). Human Biology Open Access Pre-Prints. Paper 69.
  2. Y-Chromosome Diversity in Modern Bulgarians: New Clues about Their Ancestry- Sena Karachanak et al. – Published: March 6, 2013 – DOI: 10.1371/journal.pone.0056779
  3. Y chromosomes of Bulgarians (Karachanak et al. 2013) – March 07, 2013 – dienekes.blogspot.it
  4. The Black Greeks Still Live On Even Today – Don jaide – March 3, 2012 – africaresource.com
  5. HLA gene and haplotype frequencies in Russians, Bashkirs and Tatars, living in the Chelyabinsk Region (Russian South Urals). – Suslova TA et al. – doi: 10.1111/j.1744-313X.2012.01117.x
  6. Human admixture common in human history (Hellenthal et al. 2014) – February 13, 2014 – dienekes.blogspot.it
  7. Interactive map of human genetic history revealed – pagina associata a (6)
  8. Bulgarian Genetics: Abstracts and Summaries – khazaria.com/genetics/bulgarians.html
  9. ‘globe13’ calculator – October 29, 2012 – dodecad.blogspot.it

2 commenti su “Origine genetica dei bulgari e protobulgari

  1. Zvetana Genova
    ottobre 8, 2016

    Lo studio dei russi ,si riferisce ai Bulgar di Volga,non ai bulgari danubiani,che niente hanno a che fare con i primi. Questo e un malinteso storico.Leggere Ibn Fadlan del 10 secolo e il secolo d’oro di Simeon di Bujgaria

    • Darius
      ottobre 8, 2016

      Quindi il paper “HLA gene and haplotype frequencies in Russians…” si riferisce ai bulgari del Volga e non ai bulgari danubiani.
      Grazie per la segnalazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il giugno 10, 2015 da con tag , , , , , .

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: