Sol Invictus

Sotto il Sole

La rivoluzione dei corsi universitari online

I corsi universitari online gratuiti sono offerti da tante università e aumentano di numero mese dopo mese. Nell’ultimo anno e mezzo c’è stata un’esplosione nel numero e nella qualità e qui descrivo la mia esperienza con questo sistema d’istruzione.

L’università online è probabilmente il futuro e l’inizio di una vera rivoluzione, un modo di imparare che parifica le persone. I corsi sono seguiti da persone giovani, persino minorenni, e anziani (ho letto di qualche ottantenne). Permettono a madri impegnate di colmare lacune o migliorare la propria educazione potendo stare dietro alla prole allo stesso tempo. Permettono alla gente che lavora viaggiando di avere accesso ai propri corsi in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

In genere questi corsi sono accessibili tramite i siti online di organizzazioni o compagnie che raccolgono le offerte di tanti college e università. Personalmente ho utilizzato un paio di siti di maggiore qualità e diversi nella loro struttura, cioè Coursera e EDX e ho trovato l’esperienza gratificante, spesso impegnativa soprattutto per quanto riguarda i corsi più difficili e analitici. Attualmente in circa il 90% dei casi il materiale è di origine statunitense e in più del 95% dei casi i corsi sono in lingua inglese, però sono in rapido aumento i corsi in lingua spagnola. Ultimamente è spuntato un corso in italiano sul sito di Coursera, ma non posso sorvolare sulla lentezza e il ritardo con cui si muove il mondo accademico della penisola.

I punti di forza di questo tipo d’istruzione sono l’accesso alle lezioni video in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Quando non si afferra una spiegazione  al primo passaggio basta tornare indietro con un click e riascoltare alcuni minuti del video. In genere i corsi forniscono materiale didattico come appunti, links rilevanti a siti utili, libri di testo online e soluzioni dei problemi e delle prove a cui gli studenti vengono sottoposti. I corsi sono organizzati in modo da non richiedere necessariamente un libro di testo che fra l’altro in qualche caso è offerto a prezzo ridotto agli studenti iscritti se acquistati da un determinato negozio online. Inoltre nei forum dei corsi si possono fare domande dirette al professore, agli assistenti e agli altri studenti i quali si danno da fare per cercare di soddisfare le domande che meritano attenzione.  Talvolta vengono organizzati incontri online di videochat, i meetup, dove un numero limitato studenti riesce a dialogare con il prof mentre gli altri, che in alcuni corsi sono migliaia, possono seguire in diretta.

Al momento completando un corso si ottiene di solito un certificato di valore più che altro “morale”. Pochissimi corsi sono offerti con esami controllati (“proctored”) ad un costo dell’ordine del centinaio di dollari e con punteggio utilizzabile per conseguire una laurea, ma la situazione evolve rapidamente e le società che offrono corsi  si stanno coordinando anche con altre società che offrono la possibilità di dare esami controllati a pagamento nelle loro sedi in tutto il mondo per una modica cifra.

L’unica pecca è che non vi sono al momento programmi universitari completi seguendo i quali una persona può conseguire un diploma o una laurea, ma credo che sia solo questione di tempo. Se un sistema del genere avrà successo è probabile che i costi per gli studenti si ridurranno parecchio in futuro anche grazie al fatto di non dover andare a vivere in un altro luogo come succede oggi a molte persone. Inoltre è possibile che a lungo andare ci sarà una riduzione del numero di professori e università in mattone.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 6, 2013 da con tag , .

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: